Suciu: “Dobbiamo crederci, con Cosmi tutto è possibile”

Prima squadra   10 Aprile 2019
Condividi   share

Al Venezia FC da più di un anno, Sergio Suciu ha vissuto alcuni momenti memorabili con la maglia arancioneroverde. Quest’anno, invece, non è stata una stagione semplice per il centrocampista ex Pordenone, che contro il Brescia è tornato in campo dopo un lungo stop che lo aveva tenuto fuori sempre dall’arrivo di Cosmi sulla panchina lagunare.

Mi sono lesionato l’addominale obliquo al primo allenamento con il nuovo mister, un tipo di infortunio che capita davvero di rado a chi gioca a calcio.

Era un momento delicato, perchè volevo mettermi in mostra ed essere a disposizione, invece sono stato costretto a guardare i miei compagni dalla tribuna. Ora però sono di nuovo in forma e spero di poter dare un contributo alla squadra.

Fisicamente a Brescia ho trascorso quarantacinque minuti a buona intensità, poi credo ci sia stato un calo fisiologico considerando la lunga assenza. In generale, però, abbiamo interpretato una buona partita contro una squadra davvero forte con due degli attaccanti più decisivi della categoria.

Una sconfitta che forse un mese fa poteva starci ma che ora non va assolutamente presa alla leggera, nonostante di fronte ci fosse la capolista. Il futuro, comunque, passerà dalla gara in programma sabato pomeriggio contro il Foggia, uno scontro diretto per la permanenza in Serie BKT.

Ripeto, contro il Brescia abbiamo giocato una buona partita considerando l’avversario, ora però ci aspettano sei gare importanti per salvarci. Dipende tutto da noi e ci crediamo. So che abbiamo diversi scontri diretti, ma ragioniamo partita per partita e l’unico nostro pensiero è il Foggia. Chiaramente si tratta di un appuntamento fondamentale per entrambe le squadre perchè siamo a pari punti e vogliamo salvarci.
A inizio stagione le nostre aspettative erano molto diverse, ma ora che ci troviamo in questa situazione dobbiamo concentrarci su queste gare finali per fare bene ed essere positivi.

E’ una battaglia dunque quella che attende i Leoni di mister Cosmi, tecnico che in carriera si è trovato spesso a dover risolvere situazioni simili.

Cosmi è un allenatore navigato, con alle spalle tanti campionati di Serie A. L’anno scorso ha raggiunto un risultato incredibile salvando l’Ascoli quando nessuno pensava fosse più possibile, quindi noi dobbiamo solamente seguirlo e credere in ciò che ci propone perchè è la persona che può tirarci fuori da tutto ciò.

Tags     #BREVEN     #VENFOG    

Potrebbe interessarti anche