Ora o mai più: Venezia FC – Foggia vale un pezzo di salvezza

Prima squadra   12 Aprile 2019
Condividi   share

C’è poco da girarci attorno. Quella che andrà in scena nel tardo pomeriggio di domani è forse la partita più importante della stagione sia per i lagunari che per i pugliesi. Appaiate in classifica a trenta punti, infatti, Venezia FC e Foggia si affrontano in un vero e proprio spareggio salvezza in cui l’atmosfera si preannuncia bollente.

Attesi oltre mille tifosi rossoneri al Penzo per assistere a un match che dirà molto sul destino di entrambe le squadre. I satanelli stanno vivendo un buon momento, con due successi nelle ultime cinque gare (compreso l’1 a 0 rifilato allo Spezia sabato scorso tra le polemiche). Le uniche due sconfitte sono arrivate con Brescia e Lecce, i due club che assieme al Palermo stanno contendendosi la promozione diretta, mentre contro avversari meno ostici i ragazzi di mister Grassadonia hanno sempre raccolto punti.

La rosa a disposizione dell’ex tecnico della Pro Vercelli è al completo, con l’unico dubbio legato a Cristian Agnelli. Il numero 4 rossonero è uscito anzitempo nel match contro lo Spezia, ma dovrebbe aver smaltito il problema muscolare.

In casa Venezia FC, invece, non si può certo dire lo stesso. Con Citro e Bentivoglio sempre out, la novità è che si è fermato pure Fornasier. Il difensore, arrivato in laguna a gennaio, farà di tutto per riuscire ad andare almeno in panchina, pronto a dare il proprio contributo se chiamato in causa.

La curva arancioneroverde in occasione di Venezia FC – Foggia dell’anno scorso.

Dietro, comunque, Cosmi può finalmente sorridere: capitan Domizzi è ormai rientrato a pieno regime e guiderà il reparto assieme a Modolo. A centrocampo toccherà nuovamente a Schiavone, unico regista in assenza di Bentivoglio, mentre davanti è ancora una volta ballottaggio. Rossi, Vrioni e Di Mariano, infatti, si contendono una maglia da titolare a fianco di Bocalon, l’unico che sembra certo di partire dal primo minuto.

Discorsi tecnici a parte, è chiaro che chiunque domani scenda in campo debba dare più del 100% e così anche chi assisterà al match dalle tribune. Lo stadio dovrà essere pieno e proprio per questo motivo la società ha messo in vendita tutti i biglietti in Curva Sud “Michael Groppello” e in Tribuna Distini “Valeria Solesin” al prezzo di 5,00 €, mentre ogni tifoso lagunare Under 18 entrerà in questi settori gratuitamente. Insomma, la voglia di vedere un Penzo stracolmo è tanta.

In una partita tanto importante sarà necessario dimenticarsi di ogni altra tematica e supportare i Leoni per tutti e novanta i minuti. La posta in palio è altissima e la sensazione è si tratti di un match dal valore ben più profondo dei soli tre punti. Vincere uno scontro diretto a questo punto della stagione, infatti, vorrebbe dire dare rilanciarsi sia dal punto di vista della classifica che per ciò che riguarda il morale.

Sei gare da qui al termine del campionato, un numero sufficiente per cambiare totalmente il volto di una stagione finora deludente.

Venezia FC – Foggia, calcio d’inizio alle ore 18.00. #TuttiAlPenzo

Tags     #VENFOG    

Potrebbe interessarti anche