Zanetti: “Fondamentale affrontare la partita con la giusta mentalità”

News / Prima squadra   15 Gennaio 2021
Condividi   share

Mister Zanetti al termine dell’allenamento di oggi ha parlato della sfida che vedrà domani il Venezia FC affrontare il Pordenone:

LA SQUADRA
“Questa settimana abbiamo lavorato bene, abbiamo recuperato Modolo che per noi è un giocatore importante e per fortuna non abbiamo infortuni particolare anche se ci è capitata nuovamente la tegola del Covid. Non sono preoccupato dell’aspetto fisico, ciò che conta è arrivare alla partita con la testa giusta, perchè in questo tipo di gare dove incontri avversari molto intensi e fisici la cura del dettaglio diventa fondamentale. Analizzando analiticamente questa prima fase del campionato, siamo tra le prime squadre per numero di occasioni create ed una delle ultime in percentuale di gol fatti in base alle occasioni sviluppate così come siamo primi per numero di occasioni da rete concesse agli avversari ed allo stesso tempo tra gli ultimi per numero di gol subiti in percentuale. Questi numeri ci fanno capire che la strada intrapresa è quella giusta, però dobbiamo sicuramente migliorare queste percentuali.”

IL PORDENONE
“Il Pordenone è la stessa squadra dell’anno scorso con un Diaw in più, che forse è uno dei migliori attaccanti del campionato. E’ una squadra molto organizzata e con grande verticalità. Sono pericolosi e sono in salute perchè vengono da 2 vittorie consecutive quindi noi dovremo mettere in campo tutte le nostre capacità perchè ultimamente nonostante le ottime prestazioni è troppo tempo che non vinciamo e dobbiamo invertire questo trend.”

IL FUTURO
“Nelle prossime due partite affronteremo squadre che fanno dell’intensità di gioco la loro forza e che sicuramente saranno un bel banco di prova. Ovviamente il campionato non terminerà dopo le prossime due partite, ricordiamoci che la Serie B è un campionato duro; avremmo meritato sicuramente qualche punto in più ma sono convinto che la ruota girerà e riprenderemo a portare a casa quanto meritiamo sul campo. Dobbiamo portare avanti la nostra filosofia di calcio sia quando vinciamo che quando non riusciamo a conquistare l’intero bottino.”

Potrebbe interessarti anche