Primavera TIM Cup: a passare il turno è il Cittadella.

Giovanili / News   23 Settembre 2020
Condividi   share

Marcatori: 12′ Feltrin (C), 67′ Nwachukwu (C).

Venezia: Carotenuto, Bossi, De Grandi, Poha, Galliani (70′ Quieto), Bortolin (70′ Candic), Marzocchi (64′ Crescente), Marchesan, Perissinotto, Scanferlato (70′ Salvador), Antinoro (59′ Abubakar).A disp.: Tonello, Gabrieli, Moro. All.: Nicola Marangon

Cittadella: Petre, Rossi D., Oprean, Tomasi (83′ Saggionetto), Smajlaj, Feltrin, Dona (90′ Zambon), Rossi K. (C), Borgo (74′ Adjei), Vranovci (74′ Giacomazzo), Nwachukwu (83′ Pontin). A disp.: Fortin, Talamonti, Sessi, Mason. All.: Maurizio Rossi

Arbitro: Sig. Bogdan Nicolae di Pordenone.

 

La stagione sportiva non è iniziata al meglio la Primavera di Mister Marangon che oggi è stata eliminata dalla TIM Cup dal Cittadella.

La partita si mette subito in salita per gli arancioneroverdi quando al 12′ Feltrin realizza la rete del vantaggio per gli ospiti. Al 16′ Carotenuto nega il raddoppio al Cittadella neutralizzando un calcio di rigore e al 42′ i lagunari mancano il pareggio: questa volta a fallire dal dischetto è Antinoro.
Nella ripresa i ragazzi di Rossi trovano il raddoppio grazie a Nwachukwu.

Nella prossima sfida (mercoledì 30 settembre) i granata affronteranno la vincente di Hellas Verona – Pordenone (in campo domani).

 

Potrebbe interessarti anche