Post partita: Pisa – Venezia FC

News / Prima squadra   22 Febbraio 2020
Condividi   share

Alla fine di Pisa – Venezia FC vinta dai lagunari 2-1 grazie ai gol di Aramu su rigore al 43′ del primo tempo e al primo minuto della ripresa la rete vincente di Samuele Longo, Mister Dionisi ha analizzato il match:

“Quello di oggi è stato un risultato importante contro una squadra forte. Nell’intervallo ho detto ai ragazzi di non adagiarci e non disunirci e alla fine siamo stati bravi a riprendere questa che è stata una partita sporca. Tutte le partite alla fine sono scontri diretti, se avessimo vinto contro l’Entella ci saremo anche avvicinati. In altre partite le prestazioni ci sono state ma non sono arrivati i risultati.

Nel secondo tempo c’è stata una partita nella partita dopo il nostro gol, il Pisa le ha provate tutte mettendo poi in campo i loro attaccanti a disposizione ma per fortuna siamo riusciti a portare a casa il risultato. Certo nel secondo tempo ci siamo un po’ abbassati nella nostra metacampo, ma abbiamo fatto il nostro contro una squadra importante che non sta ottenendo quello che meriterebbero sul campo.

La linea difensiva oggi è stata brava e coraggiosa, considerando che non si era praticamente allenata, visto l’infortunio in settimana di Modolo e poi quello di Cremonesi, oltre al fatto che per tutta la stagione Ceccaroni si è allenato giocando da terzino”.

In sala stampa si è presentato poi Cristian Molinaro:

“Devo fare un plauso ad un gruppo eccezionale che oggi nonostante le assenze è riuscito a fare una bella prestazione. Sapevamo che il Pisa sa essere molto aggressivo e mettere in difficoltà le squadre avversarie, puntando sull’intensità. Indubbiamente non possiamo nascondere che la vittoria in casa ci manca: quello step che dobbiamo fare lo abbiamo però visto oggi con una squadra compatta che ha saputo strappare i tre punti”.

Tags     pisa-venezia fc    

Potrebbe interessarti anche