Mister Dionisi: Ho scelto Venezia perchè presidente e società mi hanno voluto e dimostrato grande fiducia.

News   05 Luglio 2019
Condividi   share

Questa mattina alle 12.30 presso la sede della società Venezia FC si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del nuovo allenatore del club Alessio Dionisi. A completare lo staff del tecnico toscano, Paolo Cozzi allenatore in seconda, Fabio Spighi preparatore atletico e Massimiliano Sigolo collaboratore tecnico.

Alla conferenza stampa sono intervenuti anche il Presidente Joe Tacopina e il Direttore Sportivo Fabio Lupo.

A prendere per primo la parola è stato proprio il numero uno arancioneroverde Joe Tacopina: «Con oggi apriamo un nuovo capitolo della nostra storia. Alessio è un allenatore di cui mi hanno parlato bene in molti e che avrà sicuramente un futuro brillante in questo mondo.
Con il direttore Lupo abbiamo analizzato molti profili ma quello di Alessio in qualche maniera tornava sempre fuori perchè rispecchia tutte le caratteristiche che stavamo cercando. È la scelta giusta nel momento giusto. Quest’anno il nostro primo obiettivo deve essere quello di affrontare ogni singola partita con il giusto atteggiamento, di giocare con aggressività e di lottare sempre per la massima posta in palio.»

La parola poi è passata al direttore sportivo Fabio Lupo che ha spiegato come il club si stia muovendo in questa prima fase di mercato: «innanzitutto voglio dare il benvenuto ad Alessio e confermare quanto detto dal presidente. Alessio è un allenatore che ho seguito molto la scorsa stagione e che mi ha convinto fin dal primo incontro, perchè nei suoi occhi ho visto quella fiamma e quella voglia di lavorare e mettersi quotidianamente alla prova che sto ricercando in tutti i soggetti che diventeranno protagonisti di questa stagione sportiva. Per quanto riguarda il mercato – ha proseguito Lupo – in queste settimane abbiamo lavorato per avere un quadro della situazione, consapevoli del fatto che ci trovavamo in serie C, ma che avremmo potuto essere riammessi in B. Ho monitorato i mercati per entrambe le categorie, – ha aggiunto  Lupo – ora ci confronteremo con mister e presidente per andare su obiettivi diretti ma senza troppa fretta perchè dobbiamo costruire una squadra forte per la prima giornata di campionato, non per la prima di ritiro. È evidente che comunque cercheremo di dare il prima possibile all’allenatore una base sulla quale lavorare per impostare il suo modello di calcio.»

Infine, a prendere la parola, è stato mister Dionisi: «Sono molto orgoglioso di essere qui – ha commentato il neo allenatore arancioneroverde – Ho scelto questa destinazione perché presidente e società mi hanno dimostrato grande fiducia, una fiducia che voglio assolutamente ripagare sul campo col lavoro quotidiano. Il Venezia Football Club per me è un punto di arrivo, ma allo stesso tempo un nuovo punto di partenza. L’anno scorso all’Imolese abbiamo fatto, grazie al lavoro di tutti, un qualcosa di importante ma non ci sono modelli esportabili. Affronteremo ogni singola gara per portare a casa i tre punti in palio, senza speculare sul risultato e provando a creare una mentalità vincente. Questo deve essere il nostro primo obiettivo. Sono molto felice di questa nuova famiglia e non vedo l’ora di iniziare a lavorare sul campo.».

Potrebbe interessarti anche