Il Venezia FC supera per 3-1 il Cjarlins Muzane in amichevole

News / Prima squadra   31 Luglio 2019
Condividi   share

VENEZIA FC: Lezzerini (15’st Bertinato); Lakicevic (1’st Soldati; 28’st Gavioli), Marino (18’Casale), Modolo (1’st Cremonesi), Felicioli (1’st Fiordaliso); Zuculini (1’st Maleh), Vacca (38’pt Fiordilino), Suciu (1’st St.Clair); Caligara (1’st Aramu); Bocalon (1’st Senesi), Caccavallo (1’st Capello)

CJARLINS MUZANE: Calligaro (13’st Moro); Mantovani (1’st Ndoj), Facchinutti (1’st Zuliani), Tobanelli, Zavan (1’st Presello); Longato (1’st Pez), Bussi (1’st Pesce), Migliorini (1’st Dussi); Spetic (1’st Muela), Tonizzo (1’st Cocolet), 37’st Calliku), Moro (1’st Kabine).

Marcatori: 18’pt Migliorini, 13’st Cremonesi, 32’st St.Clair, 39’st Aramu

Prima amichevole al Taliercio per gli arancioneroverdi e seconda in assoluto a causa dell’annullamento dell’amichevole di Moena di venerdì scorso contro il Benevento. Davanti ad un nutrito gruppo di tifosi gli arancioneroverdi hanno superato per 3-1 il Cjarlins Muzane, formazione di Serie D.
Al 4′ il Venezia è già in rete con Caccavallo, ma l’arbitro annulla per fuorigioco. Al 7′ Bocalon è bravo a liberarsi dell’avversario ma calcia fuori di poco di destro. Passano pochi minuti e Bocalon insacca, ma l’arbitro annulla nuovamente per fuorigioco.
Il Venezia è costantemente nella metà campo avversaria ma da 21′ a sorpresa passa di Cjarlins Muzane passa in vantaggio con un tap in vincente di Migliorini.
Al 29’Zuculini centra il palo con un gran destro da fuori area, poi Modolo di testa al 30′ e Suciu di sinistro al 38′ non centrano il bersaglio.

Numerose le sostituzioni durante l’intervallo; il Venezia parte forte con un bel sinistro di Maleh, che è il preludio al gol di Cremonesi, che di testa insacca per l’1-1 al 13’st
Ci provano poi in successione Capello, Soldati e Senesi, che mettono in seria difficoltà l’estremo difensore ospite.
Al 32′ st Senesi imbecca perfettamente St. Clair, che incrocia di destro ed insacca per il 2-1.
Al’39’st pezzo di bravura di Aramu, che da 35 metri insacca all’incrocio un millimetrico pallonetto per il 3-1 finale.

Soddisfatto mister Dionisi al termine del match:“Abbiamo interpetato bene la partita, sono contento della prestazione e dell’atteggiamento dei ragazzi. Abbiamo magari concesso qualcosina su dei nostri errori ma solo sbagliando si può migliorare. Naturalmente non saremo questi tra un mese, però sono contento. Il nostro credo è giocare arrivare a finalizzare attraverso il gioco ed arrivare alla porta avversaria con più giocatori possibile”.
Cremonesi ha realizzato il gol del pareggio:“Queste amichevoli sono utili per conoscere i compagni e mettere in pratica quello che ci insegna mister Dionisi. Il risultato in questo momento non conta, è stato un buon test. Sabato ci sarà l’amichevole con l’Empoli, sarà una prova importante per noi, molto utile per oliare i meccanismi di squadra”.

Potrebbe interessarti anche