Il Venezia FC ottiene la Licenza Nazionale 2020/2021

News / Prima squadra   02 Settembre 2020
Condividi   share

La Commissione Criteri Infrastrutturali e Sportivi-Organizzativi, nella riunione dell’l settembre 2020, ha esaminato la documentazione prodotta dal Venezia FC relativa allo Stadio “P.L.Penzo” di Venezia, per la Licenza Nazionale 2020/2021.
Al riguardo, tenuto conto anche della certificazione favorevole della Lega Nazionale Professionisti Serie B, ha ritenuto che, allo stato degli atti, risultano integrati i criteri infrastrutturali di cui al Titolo II) del Comunicato Ufficiale n. 247/A del 26 giugno 2020 e non sussistono motivi ostativi all’ottenimento della Licenza Nazionale ai fini della partecipazione al Campionato di Serie B 2020/2021.
La Commissíone Criteri Infrastrutturali e Sportivi-Organizzativi, nella medesima riunione, esaminata la documentazione prodotta dal Venezia FC, ha ritenuto altresì che risultano integrati i criteri sportivi ed organizzativi di cui al Titolo III) del Comunicato Ufficiale n. 247/A del 26 giugno 2020 e non sussistono motivi ostativi all’ottenimento della Licenza Nazionale ai fini della partecipazione al Campionato di Serie B 2020/2021.

Altresì, la Co.Vi.So.C., nella riunione dell’l settembre 2020, ha esaminato la documentaziane prodotta dal Venezia FC e quanto certificato dalla Lega Nazionale Professionisti Serie B per la Licenza Nazionale 2020/2021.
Ciò posto, la Co.Vi.So.C. ha ritenuto che, allo stato degli atti, risultano integrati i criteri legali ed economico-finanziari di cui al Titolo I) del Comunicato Ufficiale n. 247/A del 25 giugno 2020, come modificato dal Comunicato Ufficiale n. 28/A del 31 luglio 2020 e non sussistono motivi ostativi all’ottenimento della Licenza Nazionale ai fini della partecipazione al Campionato di Serie B 2020/2021.

Potrebbe interessarti anche