Il punto sul trentottesimo turno di campionato

News / Prima squadra   03 Agosto 2020
Condividi   share

L’ultima giornata della stagione regolare ha decretato i verdetti finali, fissando le griglie playoff e playout in attesa del verdetto extra-campo per il Trapani.
E’ il Pescara, sconfitto nei minuti finali in casa del Chievo (gol di Garritano) a tremare, poichè anche un solo punto riconsegnato al Trapani permetterebbe ai granata di Castori di andare allo spareggio con il Perugia. Il Venezia FC compie l’impresa e con un rotondo 3-1 supera gli umbri al Penzo grazie alla doppietta di Aramu ed all’eurogol di Capello conquistando una meritatissima salvezza toccando quota 50 punti, frutto di 12 vittorie, 14 pareggi e 12 sconfitte.
Il Cosenza supera in casa per 3-1 la Juve Stabia ottenendo una salvezza diretta, impensabile o quasi prima del lockdown; fondamentale per i calabresi l’apporto di mister Occhiuzzi, che ha consentito alla sua formazione di tenere un ritmo da promozione dalla ripresa del campionato in poi. A farne le spese è stata la Juve Stabia, che retrocede nonostante le 17 reti di bomber Forte.
Si salva l’Ascoli, che pur perdendo per 4-2 in casa contro il Benevento riesce a mantenere la categoria, al pari della Cremonese, che chiude il campionato con un 2-2 casalingo contro il Pordenone, che invece si qualifica per i playoff posizionandosi al quarto posto in classifica.
La Salernitana perde in casa contro lo Spezia per 2-1 e non riesce a qualificarsi per i playoff, mentre il Frosinone impatta per 1-1 allo Stirpe nello scontro diretto contro il Pisa, guadagnandosi un posto al sole; a farne le spese sono proprio i nerazzurri, che pure si erano portati in vantaggio con il solito Marconi, prima di venire raggiunti su rigore ad 11′ dal termine con Ciano.
Seconda vittoria consecutiva per il Cittadella, che sbanca per 3-2 lo stadio dell’Entella, mentre l’Empoli vince per 2-0 in casa del Livorno grazie ai gol di Antonelli e La Mantia.
Il Trapani, infine, vince in casa per 2-0 contro il Crotone grazie alle reti nella ripresa di Taugordeau e Dal Monte, portandosi a quota 44.

Tags     Stories    

Potrebbe interessarti anche