Il punto sul trentasettesimo turno di campionato

News / Prima squadra   29 Luglio 2020
Condividi   share

Dopo la trentasettesima giornata, sono ben pochi i verdetti emessi dal campionato; sono ancora 15 su 20 le squadre ancora con il fiato sospeso, a conferma di quanto sia stato effettivamente equilibrata questa stagione sportiva, basti pensare che lo Spezia, terzo in classifica, ha soli 17 punti in più del Trapani, attualmente penultimo. Tutto ancora da decidere quindi, con le sole Benevento, Crotone (promozione diretta), Spezia, Pordenone (qualificazione playoff) e Livorno (retrocessione) a conoscenza del proprio destino.
Le due giornate ravvicinate hanno messo a dura prova le gambe dei giocatori, con lo Spezia che con lo 0-0 casalingo contro l’Entella si assicura un posto nella griglia playoff. Pareggio anche per il Pordenone, che al “Rocco” di Trieste impatta per 1-1 contro la Salernitana, che a 90′ dal termine si trova fuori dalla zona playoff; succede tutto nel primo tempo, con rete di Burrai al 18′ e pareggio di Di Tacchio al 26′.
Il Crotone conquista l’ennesima vittoria del suo splendido campionato ai danni del Frosinone, grazie al gol di Gomelt. I ciociari sono stati quindi raggiunti a quota 53 punti dal Pisa, che batte l’Ascoli al 96′ conquistando la sua 14esima vittoria stagionale.
Tonfo interno del Benevento, che perde la sua prima partita tra le mura amiche; a giovarne è il Chievo, chiamato venerdì sera a confermarsi contro il Pescara per non vedersi sfuggire di mano i playoff.
Il Cittadella con un gol al 93′ di Proia ha superato il Venezia FC, che ora si giocherà la salvezza al Penzo venerdì sera contro il Perugia, beffato al Curi dal Trapani che ora spera di vincere l’ultima in casa con il Crotone e di riavere i 2 punti della penalizzazione.
La Cremonese, con il blitz esterno in casa della Juve Stabia conquista la matematica permanenza in Serie B grazie alla doppietta di Ciofani, mentre grazie ad una prestazione monstre il Cosenza sbanca Empoli con un rotondo 5-1, mettendo a rischio la possibilità per i toscani di giocarsi la promozione in Serie A nel post season.
Il Pescara, grazie ad un gol di Maniero ha superato per 1-0 il Livorno, restando agganciato al treno salvezza. Si deciderà tutto negli ultimi, torridi, 90 minuti.

Tags     Stories    

Potrebbe interessarti anche