Il punto sul diciassettesimo turno di campionato

News / Prima squadra   05 Gennaio 2021
Condividi   share

Nel diciassettesimo turno di campionato l’Empoli vince in trasferta in casa del Cosenza per 2-0 grazie alle reti di Olivieri e del solito Mancuso e, complice la sconfitta interna della Salernitana (0-2 contro il Pordenone), vola al primo posto in classifica a +3 dai campani, che hanno chiuso la gara in 9 a causa delle espulsioni di Capezzi e Di Tacchio.
Non basta una prova maiuscola al Venezia FC per superare al Penzo il Pisa: nonostante un dominio constante degli arancioneroverdi, sono stati i toscani a portarsi in vantaggio con il classico gol dell’ex firmato da Marconi, poi difeso da un Perilli in stato di grazia, superato solo da Svoboda che all’83 ha evitato ai lagunari una clamorosa beffa.
Pareggio a reti bianche tra Lecce e Monza, mentre a sorpresa il Cittadella cade a Chiavari contro l’Entella, che ha conquistato 3 preziosi punti grazie al gol di Mancosu al 40′.
Uno dei big match di giornata era Frosinone-Spal e sono stati gli ospiti a spuntarla per 2-1 grazie ad un gol a 3 minuti dal termine di Paloschi, che nel giorno del suo compleanno firma una rete importante approfittando anche di un errore di Iacobucci.
In coda il Pescara vince in trasferta in casa della Reggiana grazie ad un gol di testa di Scogniamiglio a 4 minuti dal termine, mentre l’Ascoli compie una impresa ribaltando la partita con la Reggina, che pur si era portata in vantaggio, grazie ai gol di Cangiano all’83’ e di Kragl al 91′.
Con un gol per tempo il Chievo vince in casa della Cremonese per 2-0, mentre il Vicenza nel posticipo vince in casa del Brescia per 3-0 grazie a Cappelletti ed alla doppietta di Da Riva.

Tags     Stories    

Potrebbe interessarti anche