Il punto sul decimo turno di campionato

News / Prima squadra   09 Dicembre 2020
Condividi   share

Nel decimo turno di campionato, la Salernitana vola in testa alla classifica battendo per 1-0 il Cittadella grazie ad un gol di Bogdan a 4 minuti dal termine, portandosi a +2 sulla Spal, che ha battuto per 4-0 il Pisa (doppietta di Paloschi, Tomovic e Di Francesco) e sul Lecce fermato in casa sul 2-2 da un Venezia FC che in Puglia ha sfoderato una grande prestazione.
Il Chievo esce sconfitto dallo Stirpe di Frosinone dopo essere passata in vantaggio sul 2-0 grazie alle reti di Canotto e Margiotta per poi farsi rimontare dalla squadra di Nesta grazie al gol di Ciano ed alla doppietta di Novakovich.
Il Monza, prossimo avversario degli arancioneroverdi, ha perso contro la Reggiana sotto il diluvio per 3-0 nella partita che vede Mazzocchi segnare la propria quinta rete in campionato, mentre il Cosenza agguanta il pari sul campo del Vicenza (1-1) e si posiziona a +1 dalla Cremonese, a braccetto proprio con la squadra di Di Carlo.
I grigiorossi vincono allo Zini per 2-1 contro l’Entella con una doppietta di Strizzolo nel primo tempo conquistando la sua prima vittoria in campionato mentre in Reggina-Brescia succede tutto in 10 minuti: alle rondinelle non basta il gol di Ragusa al 58′, poichè le reti dei padroni di casa siglate da Crisetig al 51′ e Denis al 55′, valgono 3 punti che consentono ai granata di appaiare in classifica le proprio i lombardi.
E’ Breda a vincere lo scontro tra i due allenatori subentranti di questa settimana: il Pescara infatti sbanca Ascoli per 2-0 grazie ai gol di Galano e Ceter superando i bianconeri in classifica, mentre nel posticipo di lunedì l’Empoli viene bloccato sullo 0-0 sul campo del Pordenone.

Tags     Stories    

Potrebbe interessarti anche