Il post partita Livorno – Venezia FC

News / Prima squadra   30 Giugno 2020
Condividi   share

Mister Alessio Dionisi nel post partita analizza la vittoria contro il Livorno per 2-0: “Sono molto contento del risultato, devo fare un plauso ai ragazzi perché oggi non era una partita semplice. Tre risultati positivi di fila non eravamo riusciti ancora a farli quindi l’obiettivo è di continuare su questa strada per cercare di muovere ulteriormente la nostra classifica. Sappiamo però che la prossima gara non sarà affatto semplice, giocheremo contro una squadra fuori categoria, con individualità forti e sappiamo quanta fatica al penzo, ma ci faremo trovare pronti.
Marco Modolo è il nostro capitano, in questo periodo si è allenato meno ma comunque ha sempre giocato e oggi ha ripreso il suo posto. Sono contento della prestazione sia di Zigoni sia di Lakicevic, oggi si sono meritati di giocare dal primo minuto non avevo nessun dubbio su come avrebbero risposto, inoltre con queste partite molto ravvicinate dobbiamo considerare tutta la rosa visto che ci sono più giocatori per ruolo. Oggi infatti è intervenuta un po’ di stanchezza non solo fisica ma anche mentale e i cambi possono aiutare a mantenere la mente fresca: chi è entrato oggi ha giocato in maniera positiva. Non avevo chiesto ai ragazzi di partire subito forte, ma giochiamo comunque sempre per vincere, cercando di mettere in difficoltà gli avversari”.

Il capitano Marco Modolo tornato titolare, racconta la sua gara: “questa è stata una vittoria importante, siamo stati bravi ad indirizzare subito la partita nei binari giusti, in quanto non sapevamo come avrebbero giocato. Livorno è un campo difficile, ma abbiamo approcciato la partita nel migliore dei modi e siamo contenti dei tre punti. Era da tanto che non partivo titolare: in queste settimane ci siamo allenati bene e lo stesso abbiamo fatto anche durante il lockdown. Ero sicuro che chiunque fosse entrato in campo avrebbe dato il 100%, per questo sono contento di come stanno andando le cose e speriamo di continuare così. Le prossime due partite saranno difficilissime (Empoli e Benevento) contro due squadre che reputo tra le più forti del campionato, però veniamo da tre risultati utili consecutivi. Non dobbiamo però accontentarci: la prossima partita dobbiamo fare altri 3 punti per avvicinarci alla quota salvezza”.

 

Tags     livorno     venezia fc    

Potrebbe interessarti anche