Il post partita con Forte e Di Mariano

News / Prima squadra   01 Maggio 2021
Condividi   share

Francesco Forte nel giorno del suo compleanno ha realizzato il suo 13 gol in campionato:

“Abbiamo affrontato una grande squadra che nei primi minuti ha saputo metterci in difficoltà, ma noi siamo stati bravissimi a rimanere compatti ed a continuare a credere in quello che facciamo, venendo fuori alla distanza. Questa è sempre stata una nostra caratteristica, abbiamo una identità precisa che ci aiuta nel portare a casa il risultato. Ci tenevo molto a fare gol, venivo da un momento complicato per alcuni problemi fisici e sono contento che alla fine il lavoro abbia ripagato gli sforzi profusi; ero sicuro di poter arrivare alle ultime partite sentendomi bene fisicamente, in campo ho ritrovato le mie giocate e sono molto contento di questo aspetto. Ringrazio i miei compagni che oggi mi hanno regalato questa vittoria per il mio compleanno ma non distraiamoci perchè dobbiamo pensare da subito alla partita col Pisa perchè nel calcio può sempre succedere di tutto ed io l’anno scorso l’ho vissuto sulla mia pelle. Abbiamo un piede e mezzo nei playoff, dobbiamo puntare a vincere più partite possibili perchè negli spareggi promozione conta molto anche il posizionamento.”

Francesco Di Mariano ha disputato anche oggi una grande gara, condita da un gol ed un assist:

“Era importantissimo riscattarci dalla sconfitta di Salerno, in questi 10 giorni ci siamo allenati benissimo ed oggi credo si sia visto; abbiamo portato a casa una vittoria importante. Sono contento per il gol e per l’assist, a maggior ragione perchè sono serviti alla squadra per portare a casa i 3 punti. Gol e assist sono arrivati entrambi su azioni provate in settimana in allenamento e quindi sono davvero contento; il mister sin dall’inizio della stagione ha insistito tanto sui movimenti degli esterni d’attacco e sono contento che ora si vedano i frutti del lavoro che abbiamo fatto nel corso di tutta la stagione. Questa è una vittoria importantissima, non dobbiamo però sentirci arrivati perchè mancano ancora 3 partite e dobbiamo giocarle come oggi.”

Tags     Di Mariano     Forte    

Potrebbe interessarti anche