Il focus sul ventiseiesimo turno di campionato

News / Prima squadra   27 Febbraio 2020
Condividi   share

Sarà un turno di campionato molto particolare quello che andrà in scena questo weekend; la ventiseiesima giornata infatti si disputerà con ben 4 partite a porte chiuse a seguito dell’emergenza Coronavirus, a partire dall’anticipo di domani sera tra Entella e Crotone. I padroni di casa, al secondo turno casalingo consecutivo, proveranno a rimediare allo scivolone interno di una settimana fa contro il Benevento.
La capolista tornerà tra le mura amiche per giocare contro lo Spezia, al secondo turno consecutivo in trasferta; entrambe le formazioni godono di un ottimo stato di salute, con i giallorossi che stanno dominando il campionato laddove gli aquilotti hanno ottenuto ben 13 risultati utili consecuitivi.
Cittadella-Cremonese (una partita in meno per i grigiorossi) si disputerà a porte chiuse, e vedrà i granata cercare la terza vittoria consecutiva per consolidare la propria posizione nella zona playoff mentre gli ospiti sono alla ricerca di punti preziosi in chiave salvezza.
Un Empoli rinvigorito dal mercato invernale e dalla “cura Marino” cercherà la quinta vittoria consecutiva contro un Pordenone che attualmente è appaiato in classifica all’ottavo posto proprio ai i toscani e che nel 2020 ha rallentato la corsa che aveva portato i neroverdi sino al secondo posto in classifica.
A Castellamare la Juve Stabia affronterà un delicato match casalingo contro un Trapani capace di mettere in seria difficoltà lo Spezia nell’ultimo turno di campionato mentre un Pisa risucchiato in zona playout per la prima volta dall’inizio del campionato proverà ad approfittare del secondo turno casalingo consecutivo contro il Perugia, reduce dalla sconfitta interna contro l’Empoli.
Il Venezia FC affronterà in un Penzo a porte chiuse il delicato match contro il Cosenza, mentre il Chievo affronterà, sempre a porte chiuse, un Livorno alla disperata ricerca di punti per reinserirsi nella lotta salvezza.
Il Frosinone, che con le 5 vittorie consecutive è la squadra più in forma del momento, affronterà allo Stirpe la Salernitana, prossima avversaria degli arancioneroverdi, mentre nel posticipo di domenica sera il Pescara proverà a recuperare terreno in classifica contro l’Ascoli dopo le 3 sconfitte consecutive che hanno bloccato di biancoazzurri a 32 punti.

Tags     Stories    

Potrebbe interessarti anche