E’ successo nel ventiduesimo turno di campionato

News / Prima squadra   04 Febbraio 2020
Condividi   share

Con la vittoria in extremis del Pescara di ieri sera si è chiuso il ventiduesimo turno di campionato. Il finale del match è stato a dir poco rocambolesco: Il Pescara al 90′ sbaglia un rigore, sul capovolgimento di fronte il Cosenza coglie il palo con Asencio e preme per portare a casa i 3 punti, ma i biancoazzurri in contropiede segnano il 2-1 finale a una manciata di secondi dalla fine.
Finale di partita palpitante anche nell’anticipo di venerdì, con il Pisa capace di ribaltare il 2-0 iniziale e vincere per 4-3 in casa della Cremonese con una rete all’ultimo respiro.
Il Frosinone, prossimo avversario degli arancioneroverdi, ha superato l’Entella grazie ad un eurogol di Dionisi, mentre il Livorno ha perso in casa per 3-0 contro l’Ascoli, in gol con la doppietta di Trotta ed al gol di Morosini.
Vittoria interna importante per lo Spezia, che ha superato il Pordenone per 1-0 grazie ad un gol di Ricci al 69′ mentre il Cittadella ha vinto in trasferta a Trapani per 3-0: ad andare in rete sono stati Proia, Diaw e Pavan.
L’Empoli è tornato alla vittoria superando in casa il Crotone per 3-1 grazie ai gol di Tutino, Mancuso ed Henderson, inutile il temporaneo 1-2 siglato da Crociata.
Meritata vittoria del Venezia FC, che si è imposto sul campo del Chievo per 2-1 grazie al gol di Capello al 32′, mentre il Perugia vince in trasferta sul campo della Juve Stabia per 2-1 grazie alla doppietta su rigore di Iemmello.
Il derby campano tra Benevento e Salernitana infine, si è chiuso sul risultato di 1-1: al vantaggio ospite firmato Duric, ha risposto Sau al 69′, fissando il risultato sul pareggio finale.

Tags     Stories    

Potrebbe interessarti anche