E’ successo nel sedicesimo turno di campionato..

News / Prima squadra   17 Dicembre 2019
Condividi   share

La sedicesima giornata di campionato si è aperta con un match a dir poco rocambolesco: la Juve Stabia, prossima avversaria del Venezia FC, ha vinto sul campo del Chievo dopo esser stata sotto per 2-0. Ad andare a segno per i campani sono stati Addae e Forte, che ha siglato una doppietta, con entrambi i gol segnati su rigore.
Una rete di Scamacca al 51′ ha consentito all’Ascoli di superare il Cittadella, mentre l’Entella grazie alla vittoria per 2-0 (gol di Morra e De Luca) sull’Empoli ha conquistato il quarto gol in classifica.
Continua l’ascesa del Frosinone, ora terzo in graduatoria dietro Benevento e Pordenone; i gialloblù hanno battuto il Pescara grazie ai gol di Maiello e Dionisi, mentre Venezia FC e Spezia si dividono la posta in palio nonostante la costante supremazia territoriale dei padroni di casa.
Non si ferma la marcia del Benevento, che conquista altri 3 punti sul campo del Livorno grazie ai gol di Kragl e Letizia, mentre il Pordenone vince per 2-1 a Cosenza grazie ad una doppietta di Strizzolo.
La Cremonese ha vinto per 2-1 in casa contro il Perugia, al quale non è bastata la rete del solito Iemmello; di Claiton e Piccolo le reti dei grigiorossi, che con questa vittoria raggiungono quota 20 in classifica.
Finale pirotecnico a Salerno, dove la Salernitana ha battuto per 3-2 il Crotone con una rete al 94′ di Cedric Gondo, mentre il Pisa sbanca Trapani per 3-1: decisiva la doppietta di Davide Moscardelli.

Tags     Stories    

Potrebbe interessarti anche