E’ successo nel primo turno di campionato

News / Prima squadra   28 Settembre 2020
Condividi   share

Che sarebbe stato un campionato competitivo ed equilibrato si sapeva, ma era difficile immaginarsi un inizio di stagione con ben 7 pareggi e solo 3 vittorie, di cui 2 in trasferta.
Solo il Venezia FC infatti è stato capace di vincere tra le mura amiche, e lo ha fatto nel sentito derby contro il Vicenza, disputando una partita gagliarda e vibrante, giocata su ritmi intensi che hanno divertito il pubblico presente. La rete del successo è stata firmata da Mattia Aramu al 26 a seguito di un rigore conquistato da Capello.
Nell’anticipo di venerdi, il Monza di mister Brocchi ha semi-steccato in casa con la Spal, fallendo il rigore della vittoria con l’attaccante Gytkjaer e rimandando l’appuntamento con la prima vittoria in campionato dopo un mercato stellare.
L’Empoli è stato capace di andare a vincere sul difficile campo del Frosinone, prossimo avversario degli arancioneroverdi, grazie ai gol di Moreo e La Mantia, mentre il Brescia è stato bloccato sul pareggio alla prima in casa da un Ascoli intraprendente, che più volte nel finale ha sfiorato la rete della vittoria. Al gol-lampo di Cavion ha risposto il solito Donnarumma, autentica colonna della compagine lombarda.
Il Pordenone grazie ad una prestazione di buon livello ha bloccato il Lecce al Via del Mare sul risultato di 0-0; stesso risultato anche a Cosenza, dove i rossoblù hanno pareggiato contro l’Entella in una partita avara di emozioni.
E’ terminata sullo 0-0 anche Pescara-Chievo, con i padroni di casa scesi in campo privi di diverse pedine, mentre Salernitana-Reggina è stata una gara giocata decisamente a viso aperto da entrambe le formazioni: al vantaggio ospite dell’ex Milan e Roma Menez ha infatti risposto un minuto dopo Casasola, bloccando il risultato sull’1-1.
Nel primo dei due posticipi domenicali, il Cittadella compie una impresa, andando a vincere 2-0 allo ‘Zini’ contro la Cremonese grazie alla rete dell’esordiente Ogunseye e al raddoppio di Benedetti mentre in serata la Reggiana, al suo ritorno in serie B dopo 21 anni pareggia per 2-2 in rimonta col Pisa al termine di una partita combattuta.

Tags     Stories    

Potrebbe interessarti anche