Dionisi:”Abbiamo fatto 99, manca il passo decisivo per arrivare a 100″

News / Prima squadra   26 Luglio 2020
Condividi   share

Mister Dionisi alla vigilia della partita contro il Cittadella ha così analizzato il prossimo match con i granata, penultima partita della regular season 2019/20:

IL CITTADELLA
“I ragazzi stanno bene, dopo la partita contro la Juve Stabia avevano il morale alto ed i ragazzi sembrano non aver accusato particolarmente la stanchezza. Siamo focalizzati sul match con il Cittadella, sapendo che sarà importante.  Avevamo la speranza che questo match potesse già essere decisivo per il raggiungimento della salvezza, ma la affronteremo a prescindere dal peso della gara. I granata sono una squadra forte, ambiziosa e determinata, che è sempre stata nei playoff ed ha caratteristiche tali da mettere in difficoltà chiunque,  non traggano in inganno gli ultimi risultati che hanno ottenuto. Noi dovremo pensare che siamo vicini al raggiungimento del nostro obiettivo, abbiamo fatto 99 ma dobbiamo arrivare a 100, e quello che manca è sempre il passo più difficile da fare.”

IL CAMPIONATO
“Pensavo che la quota salvezza fosse a quota 47, ma mi sono sbagliato. Merito di tutte le squadre che non stanno mollando nulla, in particolare quelle in lotta per non retrocedere. Dopo il lockdown siamo diventati probabilmente più concreti e determinati. Sapevo che se dopo una lunga pausa come quella che abbiamo vissuto fossimo stati bravi a ritrovarci come squadra, avremmo fatto bene. Dopo la partita contro il Pordenone ero ottimista, perchè mi sono reso conto che era come se per noi non ci fosse stata la sosta. Però stiamo parlando di 8 partite, ne mancano ancora 2 per parlare in via definitiva del nostro andamento post coronavirus e saranno due gare importanti.”

I 5 CAMBI
“Tutti sono sensibili alla formazione iniziale, però in realtà la squadra viene disegnata anche in funzione delle possibilità che danno i 5 cambi. So che può non essere semplice comprenderlo, ma ora che si gioca tanto e con pochi giorni per recuperare le energie, avere a disposizione 5 cambi è una risorsa importante, che io cerco di sfruttare. “

Potrebbe interessarti anche