Aramu: “In campo consapevoli della nostra forza”

News / Prima squadra   21 Luglio 2020
Condividi   share

Mattia Aramu con il gol messo a segno contro lo Spezia nell’ultimo turno di campionato ha regalato 3 punti pesantissimi al Venezia FC, che venerdì affronterà la Juve Stabia con inizio alle 21,00:

IL MATCH CON LO SPEZIA
“Sono felice di essere rientrato dall’infortunio riuscendo subito ad essere incisivo. Quando sono andato sul dischetto non ho pensato al rigore sbagliato contro il Pordenone, di solito in queste occasioni agisco d’istinto; sapevo che si trattava di un rigore importante, ma ero tranquillo ed è andata bene. Abbiamo ottenuto un risultato importante e lo abbiamo fatto interpretando la partita come l’avevamo immaginata contro una squadra molto forte. Nell’occasione della mia punizione potevamo anche portarci sul 2-0, ma ciò che conta in realtà è aver portato a casa 3 punti fondamentali per il raggiungimento del nostro obiettivo. “

LA JUVE STABIA
“La partita con la Juve Stabia sarà fondamentale, dovremo giocare come sappiamo, senza paura e consapevoli della nostra forza. I punti ora pesano, e dovremo dare il massimo per portare a casa una vittoria che non significherebbe salvezza ma che ci consentirebbe di fare un passo in avanti importantissimo. Loro sono una squadra tosta, che non molla; mancano ancora 3 partite e sappiamo che l’esito della nostra stagione dipenderà da noi.”

IL PERCORSO
“Prima del lockdown secondo me abbiamo raccolto meno di quello che avremmo meritato, mentre ora stiamo raccogliendo per quanto seminato, perchè riusciamo a concretizzare di più la mole di gioco che produciamo. Abbiamo sempre dato tutto, ora riusciamo ad essere più efficaci sotto porta ed i risultati stanno arrivando. Tutte le squadre della parte bassa della classifica stanno correndo forte; non saprei dire quale possa essere la quota salvezza, ciò che sappiamo e che dobbiamo fare punti, a partire dalla partita di venerdì con la Juve Stabia.”

Potrebbe interessarti anche