Primavera, successo al Penzo e prime posizioni in classifica

Giovanili   07 ottobre 2018
Condividi   share

È stato un sabato da ricordare per i ragazzi di mister Marangon, che nella quarta giornata del Campionato Primavera 2 hanno sconfitto 2 a 1 i pari età dello Spezia.

Partita convincente da parte degli arancioneroverdi, che hanno approfittato dell’occasione di giocare al Penzo per mettersi in mostra, dimostrando di essere una delle compagini più convicenti del torneo.

Prima frazione di marca lagunare, con i Leoni che passano al 23′: bella azione orchestrata da St Clair e Schmalbach, con i due che riescono a mettere Rossi in condizione di siglare l’1 a 0.

Quattro minuti più tardi gli ospiti vanno a un passo dal pareggio, ma Figoli non inquadra la porta.

Sul finire di primo tempo è ancora l’ispirato St Clair a creare una palla gol, ma il tiro di Schmalbach viene parato dall’estremo difensore spezino.

La ripresa si apre con il raddoppio dei Leoni firmato da Zennaro, bravo a mettersi in proprio e a battere l’estremo difensore ospite con una conclusione imparabile.

Nel finale, però, le energie vengono meno ai lagunari e lo Spezia rientra in partita grazie a Scarlino, abile nel trasformare un calcio di rigore.

L’ultimo quarto d’ora è a tinte bianconere, con i liguri che provano il forcing finale a caccia del gol del pari.

I ragazzi di Maragon, però, resistono fino al triplice fischio, portando a casa tre punti fondamentali per la classifica.

 

TABELLINO

VENEZIA FC

Enzo; Peresin, Imbrea, Cavalli; Soldati, Cataldi, Zennaro, Tagliapietra; St Clair; Rossi (80′ Abubakar), Schmalbach (83′ Stalla).

A disp.: Daffré, Masi, Mazzoletti, Pozzebon, Basso, Pasqualato, Costanzo, Ervaz, Vecchiato, Pimenta.

All.: Nicola Marangon

 

SPEZIA

Desjardins; Cerretti (68′ Bertacca), Mannucci, Marinari, Del Gaudio; Figoli, Marianelli, Bargiel (46′ Di Masi); Scarlino; Bellotti (78′ Suleiman), Klimavicius.

A disp.: Mazzini, Bonfiglioli, Conti, Riviera.

All.: Alessandro Pierini

 

Marcatori: 23′ Rossi (V), 50′ Zennaro (V), 64′ rig. Scarlino (S)

Tags     Primavera    

Potrebbe interessarti anche